Come collegare Google Drive a webreq

Menu >  Personale nella sezione Archiviazione esterna cliccare su Aggiungi archiviazione esterna e selezionare “Google Drive”

come-collegare-google-drive-01

Per collegare ed utilizzare il proprio Google Drive direttamente da Webreq come archiviazione esterna è necessario inserire ID client e chiave segreta generate da Google per l’accesso al proprio Google Drive. Nel caso sia la prima volta è opportuno creare un nuovo progetto nella propria Google Developers Console.


Creazione di un progetto nella Google Developers Console

Aprire una nuova scheda ed accedere alla Developers Console di Google

https://console.developers.google.com/project

se non si è già logati bisogna effettuare l’accesso

come-collegare-google-drive-02

come-collegare-google-drive-03

Fare clic su Create Project, specificare un nome per il progetto, ad esempio “Webreq i miei files” e fare click su Create

come-collegare-google-drive-04

Cliccare su Enable and manage APIs

come-collegare-google-drive-05

Fare clic sui risultati della ricerca per Drive API

come-collegare-google-drive-06

Cliccare su Drive API poi cliccare su Enable API.

come-collegare-google-drive-07

Le API Drive consentono all client Webreq di accedere alle proprie risorse da Google Drive, è necessario creare delle Credenziali quindi cliccare su Go to Credentials

come-collegare-google-drive-08

Scegliere Drive API e Web browser

come-collegare-google-drive-09

Cliccare su Credentials e poi New Credentials OAuth client ID. Nota: per creare un client ID bisogna configurare il nome del prodotto sulla schermata di consenso, quindi procediamo cliccando su Configure consent screen

come-collegare-google-drive-10

Inserire il proprio indirizzo email, il nome del prodotto da mostrare in fase di richiesta di autorizzazione e cliccare su Save.

come-collegare-google-drive-11

Selezionare Web application, nel nome inserire Webreq, nel campo Autorized redirect URIs inserire https://webreq.email/oc/index.php/settings/personal e poi cliccare su Create.

come-collegare-google-drive-12

Selezionare il testo contenuto nella dialog box ed incollarlo in un file di testo per conservarlo.

Queste sono le informazioni che servono a webreq i miei files per poter accedere al vostro google drive.

come-collegare-google-drive-13

NOTA: copiare ed incollare in un documento di testo scrupolosamente ID cliente e chiave segreta facendo attenzione a non includere spazi prima e/o dopo le stesse, nè l’ID nè la chiave contengono spazi vuoti.

Terminata la procedura di creazione delle credenziali per le API Drive di Google possiamo inserire L’ID Cliente e la chiave segreta cliccando si Concedi l’accesso

come-collegare-google-drive-14

Nella schermata che segue (consent screen appositamente creato) bisogna autorizzare Webreq ad accedere al nostro Google Drive con le credenziali appena create.

come-collegare-google-drive-15